Quote

QUOTA ANNUALE 

EURO 110 quota  intera

EURO 55 quota ridotta - solo elenchi pubblicisti e professionisti che fruiscono della pensione di invalidità o vecchiaia  (non fa differenza l’istituto erogante)  maturata nell’anno precedente a quello cui fa riferimento l’erogazione del contributo di iscrizione. Non hanno diritto alla riduzione quanti percepiscono pensione di anzianità contributiva. 

scadenza 31 gennaio  (art. 29 Regolamento per l’esecuzione della Legge 69/1963).

mora per pagamento oltre scadenza euro 11 o euro 5,5 se quota ridotta


La quota potrà essere pagata

con bollettino postale c/c n. 14439061;

bonifico postale o bancario - codici  IBAN:
POSTE ITALIANE: IT32I0760103000000014439061
CREDITO EMILIANO: IT57N0303203000010000001531;

tramite Sistema PagoPa ** collegandosi al seguente link:

https://pagoumbria.regione.umbria.it/pagoumbria/elencoEnti.jsf?m=4

Il bollino annuale da applicare sulla tessera sarà inviato a mezzo posta solo dopo che si avrà conferma dell’avvenuta regolarizzazione. Qualora si rendesse necessaria una verifica, l’ufficio di segreteria richiederà, come prova di avvenuto pagamento, l’esibizione della ricevuta di versamento e non del bollino.

Qualora l’iscritto abbia intenzione di non rinnovare l’iscrizione per il prossimo anno deve inoltrare all’attenzione del Consiglio espressa richiesta di cancellazione entro il mese di dicembre del corrente anno.

Il mancato pagamento della quota annuale non determina l’ “automatica cancellazione” dall’Albo ma l’avvio del procedimento disciplinare per morosità che termina, in ultima istanza, con la radiazione dell’iscritto e il recupero del credito tramite legale (Procedura amministrativo-disciplinare approvata dal Cnog il 21/06/2005).

 

 

**  GUIDA AL PAGAMENTO TRAMITE SISTEMA PAGOPA


ORDINE DEI GIORNALISTI
CONSIGLIO REGIONALE
DELL’UMBRIA


via del Macello, 55 – Perugia
Tel: 075/5008235
cell. 340/6883091 (solo urgenze)

E-mail: info@odgumbria.it
Pec: odgumbria@legalmail.it

ORARI DI APERTURA:

dal 1 Aprile 2014

mattina:
dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,30 alle ore 13,00

continuato:
Mercoledì dalle ore 9,30 alle ore 16,30

D.Lg.196/2003
e Regolamento 2016/679

Regolamento per il trattamento dei dati particolari e giudiziari