La rivista umbra Riflesso conquista l'Adi Design Index 2019

Ora è in lizza per il Compasso d'Oro, Nobel del Design

Importante risultato per l'editoria umbra salita con la rivista Riflesso sull’Olimpo del design della comunicazione sociale. Al magazine è infatti andato proprio in questi giorni il riconoscimento Adi Design Index 2019, importante lasciapassare verso la tappa finale del Premio Nobel del Design: il Compasso d’Oro.

La cerimonia di nomination, che ha visto l’Osservatorio permanente del Design Associazione per il Disegno Industriale selezionare i migliori prodotti italiani dell’ultimo biennio, è avvenuta a Milano, nella cornice del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci dove sono giunti l’editore e vice-direttore Carlo Timio e l’architetto Alessio Proietti.
A conquistare l'attenzione dell'Osservatorio, il numero speciale “Emergency”, dedicato alla cultura delle emergenze e fortemente voluto anche dal direttore responsabile Mario Timio. Il magazine è stato realizzato in partnership con l’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia, il Corso di laurea in Design dell’Università di Perugia e il Sacro Convento di Assisi, con la curatela scientifica del prof. Paolo Belardi. Un lavoro di squadra che ha visto il mondo della comunicazione nelle emergenze contaminarsi con quello del design, dell’arte, dell’architettura e del sociale. Mettendo a sistema formazione e informazione, ricerca e didattica, la rivista getta in Italia le basi per lo sviluppo di un progetto a medio-lungo termine sui temi del design della comunicazione e dell'emergenza e riaccende i riflettori sull'Umbria pronta a competere con i big mondiali del design


ORDINE DEI GIORNALISTI
CONSIGLIO REGIONALE
DELL’UMBRIA


via del Macello, 55 – Perugia
Tel: 075/5008235
cell. 340/6883091 (solo urgenze)

E-mail: info@odgumbria.it
Pec: odgumbria@legalmail.it

ORARI DI APERTURA:

dal 1 Aprile 2014

mattina:
dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,30 alle ore 13,00

continuato:
Mercoledì dalle ore 9,30 alle ore 16,30

D.Lg.196/2003
e Regolamento 2016/679

Regolamento per il trattamento dei dati particolari e giudiziari