Giornalisti degli uffici stampa pubblici

Presentato il profilo professionale per l'Umbria



È stato presentato nella sede dell’Anci regionale, a Perugia, il profilo professionale dei giornalisti degli uffici stampa. L’iniziativa che fa seguito al protocollo d’intesa stipulato tra le associazioni dei comuni e delle province umbri, definisce i criteri e i principi per tutti coloro che operano nella pubblica amministrazione con funzioni di addetto stampa.


All’iniziativa erano presenti il presidente dell’Asu, Marta Cicci, che ha anche coordinato i lavori, il sindaco Marisa Angelini, in rappresentanza dell’Anci regionale dell’Umbria, l’assessore provinciale Aviano Rossi, in rappresentanza dell’Upi dell’Umbria, Massimiliano Cinque, presidente del Gus e Dante Ciliani, presidente dell’Ordine dei giornalisti dell’Umbria.

Tutti hanno sottolineato come il documento elaborato dagli organismi di categoria e dalle associazioni degli enti locali nasca dalla necessità di trovare strade per l’applicazione della legge 150/2000. È emersa la necessità di attivare canali di formazione per tutti i giornalisti, con l’impegno dell’Upi di trovare anche occasioni e risorse per gestire insieme all’Ordine e all’Asu e l’interesse a far crescere la consapevolezza che l’informazione pubblica è un servizio a favore dei cittadini.

Le funzioni di portavoce e di giornalista, quindi, debbono essere nettamente distinte. Mentre il documento firmato punta a indicare percorsi per contrastare il precariato. In quanto alle tante cose individuate dalle legge 150 e non attuate, si è evidenziata come prospettiva, che veda impegnati enti e organismi di categoria, quella di dare vita alle associazioni dei comuni per dotare anche le tante piccole realtà municipali, in Umbria sono ben 92 i Comuni, di uffici stampa.

Download: Profilo addetto stampa


ORDINE DEI GIORNALISTI
CONSIGLIO REGIONALE
DELL’UMBRIA


via del Macello, 55 – Perugia
Tel: 075/5008235
cell. 340/6883091 (solo urgenze)

E-mail: info@odgumbria.it
Pec: odgumbria@legalmail.it

ORARI DI APERTURA:

Nel rispetto delle norme anti Covid-19
si riceve solo su appuntamento.

Orari di segreteria:
mattina: dal Lunedì al Venerdì 9:30 - 13:00
continuato: Mercoledì 9:30 - 16:30

D.Lg.196/2003
e Regolamento 2016/679

Regolamento per il trattamento dei dati particolari e giudiziari