NEWS


Quattro giornalisti umbri al Consiglio nazionale FNSI: l'apprezzamento dell'Odg Umbria

pubblicato Venerdì 15 Febbraio 2019

Soddisfazione e apprezzamento per l'elezione dei colleghi Marco Baruffi, Noemi Campanella, Marta Cicci e Luana Pioppi nel Consiglio nazionale della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, il cui congresso si è tenuto nei giorni scorsi a Levico Terme.
<Si tratta _ ha detto il presidente dell'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, Roberto Conticelli _ di colleghi esperti, da anni impegnati a sostegno della nostra categoria, e che certamente ben sapranno rappresentare le istanze provenienti dalla nostra regione. Insieme agli amici del sindacato abbiamo recentemente raggiunto risultati importanti per l'Umbria e ci siamo spesi per una legge regionale, quella sull'Editoria, che a nostro avviso costituisce un significativo passo in avanti per il giornalismo del nostro territorio. Affrontiamo la crisi del settore con compattezza e idealità comuni  perchè riteniamo che solo e soltanto facendo squadra è e sarà possibile gestire le problematiche di un mestiere che continua ad essere, purtroppo, aggredito da più parti>.        


Asu e Odg sull’impugnazione della legge regionale a sostegno dell’informazione

pubblicato Sabato 09 Febbraio 2019


“Iniziativa del Governo legittima, ma non condivisibile: per noi i sostegni pubblici possono andare solo a chi ha una condotta esemplare” 

 “Abbiamo operato perché il rispetto delle leggi e delle regole da parte delle aziende editoriali fossero i pilastri della normativa regionale a sostegno della informazione locale, ritenendo imprescindibile che l’erogazione di sostegni pubblici premiasse una condotta di impresa esemplare, a tutela dell’occupazione e dell’autonomia dei giornalisti. Pertanto non possiamo condividere l’iniziativa, pur legittima, del Governo, che ha impugnato la legge in materia recentemente approvata dal Consiglio regionale, contestando l’esclusione dai finanziamenti previsti delle imprese i cui titolari abbiano riportato una condanna penale, anche in via non definitiva, per reati contro la pubblica amministrazione o per frode”. 


Informazione e pubblicità

pubblicato Lunedì 21 Gennaio 2019

Con sempre maggiore frequenza il Consiglio regionale dell’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria affronta vicende nelle quali si verifica un possibile profilo di commistione tra informazione e pubblicità. Al di là dei casi che vengono presi in esame nelle competenti sedi disciplinari, è opportuno ribadire che le norme deontologiche della nostra professione impediscono tale commistione, anzi puntano a distinguere nettamente, e con assoluta chiarezza, l’ambito pubblicitario da quello informativo-giornalistico. 



Formazione continua

Tutte le informazioni e il regolamento.


Materiale Didattico

Corso formazione pubblicisti

Si è concluso giovedì 25 ottobre il corso riservato agli aspiranti pubblicisti in procinto di presentare la domanda di iscrizione all’Albo.





ORDINE DEI GIORNALISTI
CONSIGLIO REGIONALE
DELL’UMBRIA


via del Macello, 55 – Perugia
Tel: 075/5008235
cell. 340/6883091 (solo urgenze)

E-mail: info@odgumbria.it
Pec: odgumbria@legalmail.it

ORARI DI APERTURA:

dal 1 Aprile 2014

mattina:
dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,30 alle ore 13,00

continuato:
Mercoledì dalle ore 9,30 alle ore 16,30

D. Lg. 196/2003
Scheda Informativa Regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari